Documento SVIMEZ sul Regionalismo differenziato

Sono ormai quasi 20 anni che gli Italiani, senza nemmeno accorgersene, sono ostaggi delle disposizioni del Titolo V della Carta costituzionale, immesse nel nostro sistema dal Governo D’Alema nell’anno 2001. Oggi sono in molti a prendere le distanze da quel “combinato disposto”, ma nessuno ha il coraggio di ammettere che il disordine istituzionale, amministrativo e giurisdizionale Continua a leggere

Dossier Senato: illustrazione dei contenuti del regionalismo differenziato

Al fine di agevolare un’analisi e valutazione informata sulle vicende relative al cosiddetto “Federalismo differenziato” – che diverrà presto un tema Centrale per comprendere dove sta andando il nostro Paese – consigliamo la lettura dei due dossier del Servizio studi del Senato , uno del corrente mese di febbraio e un altro dello scorso anno 2018. Continua a leggere

Osservazioni a caldo del prof. Guido Melis sul nuovo ddl Bongiorno “Miglioramento della pubblica amministrazione”

Il prof. Guido Melis, ordinario di Storia dell’amministrazione all’Università “La Sapienza”, è (cit. Cassese) lo storico più importante della nostra amministrazione pubblica, Continua a leggere

Principi di sussidiarietà e proporzionalità nell’Unione Europea e misure di contrasto all’assenteismo

Pubblichiamo il testo dell’articolo 5 del Trattato di Lisbona del 2007 (vedi qui i riferimenti specifici), nonché il protocollo n. 2 di quel Trattato, che stabiliscono principi e procedure per l’emanazione di disposizioni legislative comunitarie rispettose dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità.

La questione del principio di proporzionalità è balzata pochi giorni fa all'”onore” delle cronache in occasione della discussione in Parlamento del disegno di legge “Bongiorno” (n. 1433 Camera, già approvato dal Senato- vedi testo ). Continua a leggere