Riforma del Fisco – Come ridurre la pressione fiscale di 43 miliardi in tre anni – le proposte di Vincenzo Visco

 FESTIVAL MANIFUTURA 2009 NENS

Vincenzo Visco, già Ministro delle Finanze nei governi Prodi 1 e D’Alema e vice-Ministro dell’Economia del 2o Governo Prodi, non è solo uno che di fisco se ne intende, ma che le cose “le ha fatte”. Con buona pace di chi ama dipingerlo come un Dracula assetato di “sangue fiscale”, negli anni in cui operò politicamente, ci fu un significativo recupero di “compliance fiscale”, dovuto, come spiega lui stesso, non tanto alle sole attività di controllo e accertamento, quanto – anche e soprattutto – ad una strategia di contrasto più articolata.

 

Forte di quelle esperienze e del suo prestigio, Vincenzo Visco ha presentato nei giorni scorsi nel suo sito  Nens – Nuova economia e società (clicca qui) uno studio articolato, che pubblichiamo qui sotto, che prevede la riduzione della pressione fiscale/contributiva per un importo pari a 43 mld di euro in tre anni, basata su una parallela azione di recupero dell’evasione (stimata in 120 mld di euro annui nel 2011 dalla Commissione Giovannini) fondata sul contrasto specifico dell’evasione dell’IVA ( 39,5 mld di euro). Attraverso la quantificazione delle misure di contrasto proposteaccredito diretto sul bilancio dello Stato dell’IVA a carico della Pa, fatturazione telematica, pagamento con carta elettronica delle prestazioni professionali, introduzione dello scontrino telematico – lo studio stima possibile un recupero pari a 26,8 mld di euro in conto IVA in tre anni, cui farebbe automatico riflesso il recupero di altri 31,9 miliardi in conto Imposte sui redditi e IRAP, per un totale di circa 60 miliardi, che dimezzerebbe il carico di evasione fiscale oggi esistente. Il semplice raffronto fra cifra recuperabile e pressione fiscale riducibile evidenzia la possibilità, con una simile manovra, di erodere anche il moloch del debito pubblico.

Ecco una sfida aperta per il Governo Renzi: il prestigio dell’autore e l’analiticità dello studio predisposto ci fanno ritenere non illusorie le proposte e le previsioni avanzate.

 Presentazione della proposta di riforma – 10 giu 2014

Testo integrale delle proposta – Misure di contrasto dell’evasione fiscale -VISCO 2014

Articolo di Vincenzo Visco su La voce.info dell’11 giugno 2014 – Come dimezzare l’evasione fiscale

 

 

Articoli Recenti Relativi