NUOVA LEGGE ELETTORALE E ACCORDO DI AZIONE COMUNE PER DEMOCRAZIA PARITARIA

logo-noidonne

Dichiarazioni di “Noi rete donne” in ordine alla nuova legge elettorale – intervista pubblicata sul sito della Rivista “NOI DONNE”.

ND NOI DONNE – legge elettorale: non sarà nuova senza Pari opportunità – clicca  qui per ascoltare l’intervista

Comunicato di Democrazia paritaria su legge elettorale gen-2014

Accordo di Azione Comune per la Democrazia Paritaria

 

LE RIFORME ELETTORALI EUROPEA, NAZIONALE E REGIONALI.


logo-ue

Il 3 dicembre 2013 si terrà l’iniziativa pubblica su ‘SE NON E’ PARITARIA NON E’ DEMOCRAZIA.LE RIFORME DELLE LEGGI ELETTORALI EUROPEA, NAZIONALE E REGIONALI‘  presso la sede del Parlamento Europeo- Sala delle Bandiere in via IV Novembre n. 149 – Roma dalle 15.00 alle 18.00.
Interverrà la Vicepresidente del Senato Valeria Fedeli.Convegno organizzato da:

Marisa Rodano

Daniela Carlà

Documento dell’ACCORDO COMUNE PER LA DEMOCRAZIA PARITARIA sul Convegno del 3 dicembre 2013

PETIZIONE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LETTA LANCIATA DA DANIELA CARLA’

FIRMA LA PETIZIONE PER L’ABOLIZIONE IMMEDIATA DEL “PORCELLUM”

Noi sottoscritte, cittadine italiane, chiediamo l’immediata modifica della vigente legge elettorale , il cosidetto “Porcellum”. Oltre a tutte le riserve generali che suscita la legge elettorale vigente, penalizza gravemente le donne e il loro diritto a accedere in condizioni di parità al Parlamento nazionale. La legge viola gli articoli 3 e 51della Costituzione perché, da un lato non prescrive alcuna garanzia per un equilibrio di genere nelle liste e dall’altro, a differenza della legge per la elezione dei Consigli comunali, non consente agli elettori di poter scegliere di votare sia un uomo che una donna. La legge inoltre è in contrasto con le disposizioni dei Trattati istitutivi dell’Unione Europea, relativi alla promozione della donna nei ruoli decisionali, e nelle successive determinazioni (nella fattispecie il punto 3 del “charter per le donne” del Presidente della Commissione Barroso (5/3/2010) e il punto 3 della strategia per l’uguaglianza 2010-2015).Se nel nuovo Parlamento ci sono più donne tra gli eletti, ciò non è avvenuto grazie alla legge, ma malgrado la legge, per le scelte di alcune formazioni politiche di scegliere le candidature attraverso elezioni primarie, con l’uso della doppia preferenza, o designazioni on line.La presenza di un maggior numero di elette ha influito sull’agenda del Parlamento e haaccresciuto l’attenzione sui problemi drammatici di cui oggi sono vittime le donne nel nostro paese: la disoccupazione, la precarietà, la disparità salariale, i licenziamenti per matrimonio o maternità, la mancanza di servizi per la famiglia, la violenza, il femminicidio, la distorsione dell’immagine femminile.Anche per questo riteniamo indispensabile assicurare la presenza paritaria delle donne in Parlamento.

Non siamo disposte ad aspettare le eventuali riforme istituzionali.
Non si può correre il rischio di tornare a votare con questa legge.
CAMBIAMOLA SUBITO!

FIRMA LA PETIZIONE PER L’ABOLIZIONE IMMEDIATA DEL “PORCELLUM”

Convegno promosso da “Noi Rete Donne”.

Mercoledì 12 giugno 2013 
Sala delle Bandiere del Parlamento Europeo (ore 15,00/18,00)
Via IV Novembre, 149 – Roma

 Corruzione e illegalità. Il NO delle donne

Testimonianze e riflessioni per una etica pubblica e nella politica
Secondo appuntamento tematico, ideato e organizzato dalla rivista ‘NOIDONNE’ e da  ‘Noi Rete Donne’.

Introducono e coordinano: Daniela Carlà e Tiziana Bartolini.

Intervengono:

Sottosegretario Filippo Patroni Griffi; On.le Rosa Russo Iervolino, Cons. Ermanno Granelli, Prof.ssa Francesca Minerva, Andrea Pancani (Vice Direttore La7 News).

Contributi di: Dr.ssa Serena Angioli, Prof.ssa Alba Dini e Dr.ssa Sonia Mecenate.

Nel corso del convegno sarà distribuita la pubblicazione degli Atti del primo incontro (Senato, 13 novembre 2012)

Marisa RODANO

Daniela CARLA’

Tiziana BARTOLINI

Roberta MORRONI

info e contatti :

Daniela Carlà – danielacarla2@gmail.com 

Roberta Morroni  morronir@libero.it 

Tiziana Bartolini – tbartolini@noidonne.org  (cell 345 4209085)

profilo Facebook ‘Noiretedonne’

Atti del Convegno “CORRUZIONE E ILLEGALITA’, IL NO DELLE DONNE”

logo-noidonne

Corruzione e illegalità. Il NO delle donne

MARTEDI’ 13 NOVEMBRE 2012 (ore 15,00/19,00) al Senato della Repubblica (Sala Bologna).

Ideato e organizzato dalla rivista ‘noidonne’ e da ‘Noi Rete Donne’

Introducono e coordinano: Tiziana Bartolini, Daniela Carlà.

Interventi: Elisabetta Maria Cesqui (Sostituto Procuratore Generale Cassazione ) Valeria Fedeli (Accordo per le regole e la legalità /Cgil, Cisl, Uil) Vittoria Franco (Senatrice) Ermanno Granelli (Consigliere Corte dei Conti) Francesca Izzo (Docente universitaria) Beatrice Lorenzin (Deputata) Gianpiero Menegazzo (Direttore ACRIB – Associazione Calzaturifici Riviera del Brenta) Angela Napoli (Deputata) Stefano Rodotà (Docente universitario)

 Atti del Convegno CORRUZIONE E ILLEGALITA’ IL NO DELLE DONNE – 13 nov 2012

 

Intervista di Tiziana Bartolini a Stefano Rodotà su corruzione e consenso sociale.