Statistiche della criminalità nel nostro Paese

Print pagePDF pageEmail page

Con salvezza di qualunque ragionamento relativo alla “propensione alla denuncia ” di eventi criminali di cui un cittadino può essere fatto oggetto, riportiamo un’indagine ISTAT aggiornata all’anno 2016 sul trend dei delitti denunciati dalle forze dell’ordine all’autorità giudiziaria per gli anni 2012-2016. La tabella qui sopra costituisce un’elaborazione sintetica delle informazioni presenti nella banca dati dell‘ISTAT – vedi qui.

Si evince una tendenza nel quadriennio alla diminuzione dei delitti denunciati ( in totale nell’ordine delle 340.000 denunce in meno e a valere sui sottoinsiemi “omicidi” “furti in abitazioni” “rapine in abitazione” “rapine in banca” “rapine sulla pubblica via). Non c’è sicuramente da “brindare” perchè permangono forti dubbi sulla certezza della pena in capo a chi ha commesso reato, tuttavia il dato non manca di elementi di conforto quanto alla deterrenza che , in qualche modo, è desumibile. Si riporta qui sotto anche una pubblicazione ISTAT del 2017 intorno al tema di “Criminalità e giustizia”.

 ISTAT 2017-  Delitti-imputati-e-vittime-dei-reati

Share

Articoli Recenti Relativi