Valutazione delle politiche pubbliche: il decreto di modifica delle “regole d’ingaggio” dell’AIR e del VIR

Print pagePDF pageEmail page

AIR e VIR per un concittadino di buona cultura, ma non addentro nei meandri della pubblica amministrazione, sono termini che possono solo ricordare una vecchia canzone americana e la parola “uomo” pronunciata in latino! Anche quando sia declinato l’acronimo le perplessità non cambiano: AIR sta per Analisi dell’impatto della Regolazione, VIR sta per Valutazione dell’impatto della regolazione. Carneade chi era costui??? Continua a leggere

Carlo dell’Aringa: la strada tortuosa del prossimo contratto collettivo dei dipendenti pubblici

Print pagePDF pageEmail page

Rimandiamo al link di un articolo pubblicato oggi sul sito Lavoce.info,  di Carlo Dell’Aringa, già presidente dell’ARAN, in cui egli argomenta la propria convinzione secondo cui “occorrerà parecchio tempo” per definire le questioni sul tavolo ai prossimi contratti collettivi nazionali di comparto. Continua a leggere

Paolo De Ioanna: i mali della pubblica amministrazione.

Print pagePDF pageEmail page

Paola De Ioanna, presidente dell’OIV del Ministero dell’Economia, è un antico conoscitore dell’amministrazione pubblica italiana, perché la frequenta da decenni (fu Capo di Gabinetto di Carlo Azelio Ciampi negli anni dell’entrata nell’euro) e perchè è un “pensatore” raffinato. Nell’articolo pubblicato ieri 27 novembre su “Affari e finanza de La Repubblica, pur con gentilezza, non le manda proprio a dire sullo stato attuale della pubblica amministrazione! Continua a leggere

Dirigenti pubblici e dipendenti: i premi a pioggia

Print pagePDF pageEmail page

Riproduciamo un articolo di Marco Ruffolo su La Repubblica di ieri 26 novembre 2017 sull’irrisolto problema dei “premi a pioggia” che vengono erogati a dirigenti e impiegati pubblici in virtù di un sistema di equilibri di forze e di relazioni sindacali che non é mai riuscito finora a diversificare gli incentivi premiali ai dipendenti pubblici secondo il merito dei singoli. Continua a leggere