Dirigenti pubblici e dipendenti: i premi a pioggia

Print pagePDF pageEmail page

Riproduciamo un articolo di Marco Ruffolo su La Repubblica di ieri 26 novembre 2017 sull’irrisolto problema dei “premi a pioggia” che vengono erogati a dirigenti e impiegati pubblici in virtù di un sistema di equilibri di forze e di relazioni sindacali che non é mai riuscito finora a diversificare gli incentivi premiali ai dipendenti pubblici secondo il merito dei singoli. Continua a leggere

La riforma della privatizzazione rievocata da Franco Carinci e Lorenzo Zoppoli

Print pagePDF pageEmail page

     

Franco Carinici e Lorenzo Zoppoli collaborarono con Massimo D’Antona nella predisposizione dei testi legislativi della “seconda privatizzazione” , detta altrimenti “la riforma Bassanini” – vedi qui le “leggi Bassanini” – e furono presidente e componente della commissione incaricata di redigere il testo unico del pubblico impiego,  poi emanato come decreto legislativo 31 marzo 2001, n. 165vedi qui le vicende di preparazione del testo unico. Continua a leggere

Franco Bassanini: bilancio e ambizioni della sua riforma

Print pagePDF pageEmail page

Franco Bassanini fu Ministro della Funzione Pubblica (intercalando per circa un anno con la carica di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri) nel periodo 1996-2001, corrispondente ai Ministeri dell’Ulivo/centro-sinistra Prodi e  D’Alema. Continua a leggere

Le tre norme di legge che hanno distrutto l’autonomia dei dirigenti pubblici

Print pagePDF pageEmail page

 NORME SULLA PRECARIATA’ DEL DIRIGENTE PUBBLICO

La dirigenza U.S.A. – Il Senior Executive Service nell’Amministrazione federale

Print pagePDF pageEmail page

Vedi anche “Il reale funzionamento dello spoils system U.S.A.”

Il funzionamento del Senior executive service U.S.A

CASSESE: antica (ma persistente) dottrina sulla dirigenza pubblica italiana

Print pagePDF pageEmail page

La  pubblicazione web che facciamo  di due antichissimi saggi di Sabino Cassese non ha intenti accademici, ma è fortemente concentrata sull’oggi. Alcune delle tesi che il Professore sostenne in quei due articoli, il primo del 1981 e il secondo del 2001, mantengono intatto ancora oggi un certo “fascino attrattivo” nello “storytelling” della dirigenza pubblica nel nostro Paese. Chi in Italia non ha mai sentito parlare delle “origini meridionali” dei funzionari pubblici o della loro “scarsa motivazione” e “resistenza al cambiamento”? Continua a leggere

Franco Carinci: Massimo D’Antona e la “contrattualizzazione” del pubblico impiego: un tecnico al servizio dell’utopia

Print pagePDF pageEmail page

 carinci e d’antona- ricordo anno 2008

Biografie dei Capi di Gabinetto ministeriali dal 1861 al 2015

Print pagePDF pageEmail page

Riportiamo qui sotto una pubblicazione edita – a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Società per gli studi di storia delle istituzioni e dell’Istituto centrale per gli archivi – sotto la direzione scientifica dei professori Guido Melis e Alessandro Natalini. Il suo titolo, molto significativo,  è : “L’ombra del potere: biografie dei Capi di Gabinetto e degli uffici legislativi”. Continua a leggere

Sabino Cassese e i dirigenti pubblici sotto assedio.

Print pagePDF pageEmail page

Leggi qui di Sabino Cassese: DIRIGENTI PUBBLICI SOTTO ASSEDIO

Potremmo citare decine di articoli e saggi del professor Sabino Cassese nei quali egli segnala da ormai 20 anni il pericolo di pubbliche amministrazione rese instabili e inefficienti dalla cosiddetta “privatizzazione“,  dagli incarichi dirigenziali a tempo e da uno spoils system d’importazione che nulla ha a che fare con l’originale Continua a leggere

La corruzione a Roma e le rose mai colte

Print pagePDF pageEmail page

Leggere dopo circa 20 anni alcuni articoli antichi, completamente dispersi nelle biblioteche fra milioni di altri scritti, può portare a volte a scoperte che hanno dell’incredibile, come la seguente. Continua a leggere

Il Consiglio di Stato e la privatizzazione del lavoro pubblico

Print pagePDF pageEmail page

Riproduciamo qui un celebre parere con il quale il Consiglio di Stato cercò invano, nel lontano anno 1992, di contrastare la riforma detta della privatizzazione del pubblico impiego – così come era stata prevista dall’articolo 2 della legge n. 421 del 1992 di delega  – e di difendere il regime giuridico speciale amministrativo del pubblico impiego. La quale delega, come noto, si tradusse nel decreto legislativo n. 29 del successivo febbraio 1993, che sancì l’introduzione nel nostro Ordinamento di una disciplina delle fonti giuridiche omologata al lavoro privato. Continua a leggere

Crocetta: i bonus pre-elettorali e la distruzione della pubblica amministrazione

Print pagePDF pageEmail page

Ciò che fatto il governatore della Regione Sicilia Rosario Crocetta in piena campagna elettorale si distingue dal comportamento classico del ceto politico italiano del dopo-guerra solo per l’esagerata protervia e la sfacciataggine: Continua a leggere

Marco Causi: la crisi di bilancio dell’ATAC

Print pagePDF pageEmail page

E’ comparsa su “La Repubblica” di ieri 14 settembre una nota dell’on. Marco Causi riguardante la crisi di bilancio dell’ATAC. Più che il pedigree politico di Causi – fu assessore al bilancio nella giunta Veltroni e vice-sindaco con Ignazio Marino – sembrano più significativi il suo ruolo nella società civile – è professore di Economia politica alla facoltà universitaria di “Roma tre”, nonché  la fama che gode di persona seria e competente. Continua a leggere

Gianfranco Rebora: i problemi irrisolti di 25 anni di riforme

Print pagePDF pageEmail page

rebora

In una  recensione dello scorso aprile 2017 al volume “Lavoro pubblico fuori dal tunnel” curato da Carlo Dell’Aringa e Giuseppe Della Rocca, il prof. Gianfranco Rebora, ordinario di Organizzazione e Gestione delle risorse umane all’Università LIUC – Cattaneo di Castellanza, oltre a rchiamare e commentare alcuni fra i contributi più significativi, fa il punto sul dibattito sulla privatizzazione con una battuta chiara e fulminante: “I problemi additati all’attenzione sono sempre gli stessi; ma il déjà vu connota anche gran parte delle soluzioni che vengono prospettate”. Continua a leggere

Massimo Severo Giannini: la voce “pubblico impiego” nell’Enciclopedia del diritto

Print pagePDF pageEmail page

foto-giannini-copia

E’ con una certa emozione che riproduciamo qui sotto il testo digitalizzato di una voce dell’Enciclopedia del diritto dell’anno 1970, curata da Massimo Severo Giannini (1915- 2000), Continua a leggere

Gli interpelli burla

Print pagePDF pageEmail page

pizzeria-ristorante-toto-e-peppino-genova-welcome

Nomina sunt substantia rerum affermava l’ingenuo Aristotele!….la denominazione con cui chiamiamo  le cose ce ne  mostrano  sempre il senso e sostanza……. Non aveva fatto i conti il filosofo areopagita con gli Italiani!…..I quali  hanno elaborato nei secoli, diventandone maestri, la tecnica del formalismo,  Continua a leggere

La rivista dell’Associazione – Nuova Etica Pubblica n. 9 del luglio 2017

Print pagePDF pageEmail page

Il numero 9 di luglio 2017 della rivista della nostra Associazione, diretta da Daniela Carlà, ha come focus il tema : I Minori: diritti, problematiche e prospettive, con ulteriori interventi sulle tematiche della pubblica amministrazione, della dirigenza pubblica e della democrazia paritaria.

Interviste a Valeria Fedeli e Mario Giro

 Rivista Nuova Etica Pubblica n 9 del 2017

Guido Melis: sintesi della storia dell’Amministrazione pubblica italiana in un’intervista

Print pagePDF pageEmail page

italia-unita-guido-melis-195x300-copia

In margine al suo testo “Fare lo Stato per fare gli italiani”, il prof. Guido Melis – ordinario di Storia delle istituzioni politiche alla Sapienza di Roma – ha rilasciato tre giorni fa un’intervista che a buon titolo può essere considerata una storia sintetica dell’Amministrazione pubblica italiana. Continua a leggere