Telecom: storia veloce di una delle tante grandi imprese pubbliche “privatizzate”.


telecom

Per la nota serie “privatizzare i profitti e socializzare le perdite“, classica di molteplici processi di privatizzazione di aziende pubbliche pagati con i soldi dei contribuenti, un recente articolo di Massimo Giannini su “la Repubblica – Economia e Finanza ” del luglio scorso, riepiloga in grandi linee 20 anni di orribili storie di fallimenti, Continua a leggere

Alessandro Bellavista: l’autonomia della responsabilità che servirebbe alla Sicilia


trinacria

Il professor Alessandro Bellavista é ordinario di diritto del lavoro presso l’Università degli studi di Palermo, nonché esperto di pubblico impiego e amministrazione pubblica. Riproduciamo un suo articolo tratto da La Repubblica di Palermo del 9 agosto 2017 nel quale con grande coraggio e nitidezza intellettuale esprime idee assolutamente condivisibili sul modo in cui è stata gestita l’autonomia costituzionale della Regione Sicilia Continua a leggere

Massimo Severo Giannini: la voce “pubblico impiego” nell’Enciclopedia del diritto


foto-giannini-copia

E’ con una certa emozione che riproduciamo qui sotto il testo digitalizzato di una voce dell’Enciclopedia del diritto dell’anno 1970, curata da Massimo Severo Giannini (1915- 2000), Continua a leggere

Gli interpelli burla


pizzeria-ristorante-toto-e-peppino-genova-welcome

Nomina sunt substantia rerum affermava l’ingenuo Aristotele!….la denominazione con cui chiamiamo  le cose ce ne  mostrano  sempre il senso e sostanza……. Non aveva fatto i conti il filosofo areopagita con gli Italiani!…..I quali  hanno elaborato nei secoli, diventandone maestri, la tecnica del formalismo,  Continua a leggere

Amministrazione fiscale: come farsi odiare dai cittadini


agenzia-delle-entrate

Senza ulteriori approfondimenti, registriamo le dichiarazioni del segretario di Scelta civica, Enrico Zanetti, a proposito della convenzione MEF – Agenzia delle entrate intorno al funzionamento e agli obiettivi dell’Agenzia in tema di contrasto all’evasione fiscale. La domanda che ci facciamo è sempre la stessa: si va col cannone per sparare alle farfalle oppure si ricercano selettivamente i veri elefanti evasori? Continua a leggere

Documento ufficiale di “Nuova Etica Pubblica” sul fallimento delle riforme amministrative


Ass Nuova Etica Pubblica

Ben lontano dal voler essere un “atto di guerra” contro chicchessia, il documento della nostra Associazione – pubblicato sull’ultimo numero della nostra Rivista (vedi qui) e che evidenziamo qui sotto – costituisce una presa di posizione severa e argomentata sul tema delle riforme della Pubblica Amministrazione messe in campo da 25 anni a questa parte. Il titolo é abbastanza indicativo dei suoi contenuti: “Il fallimento delle riforme amministrative nel segno della privatizzazione” . Continua a leggere

La rivista dell’Associazione – Nuova Etica Pubblica n. 9 del luglio 2017


Il numero 9 di luglio 2017 della rivista della nostra Associazione, diretta da Daniela Carlà, ha come focus il tema : I Minori: diritti, problematiche e prospettive, con ulteriori interventi sulle tematiche della pubblica amministrazione, della dirigenza pubblica e della democrazia paritaria.

Interviste a Valeria Fedeli e Mario Giro

 Rivista Nuova Etica Pubblica n 9 del 2017

ARAN : dati statistici e serie storiche su costo del lavoro pubblico, retribuzioni medie e numero di occupati


aran

Riproponiamo gli ultimi dati statistici dell’ARAN (clicca su “retribuzioni medie pro-capite nella PA e nel settore privato 2000-2016″) in ordine a costo del lavoro pubblico, retribuzioni medie, numero degli occupati, presentati con una serie storica che abbraccia gli anni 2000-2016. Continua a leggere

Cassese : i magistrati, l’indipendenza e la politica


cassese

 C’è un dato statistico: dal 1994 il numero dei magistrati presenti in Parlamento è triplicato. C’è anche il risultato di un recente sondaggio: nel 1994 – all’epoca di “Mani pulite” - il 66 per cento degli italiani aveva molta o abbastanza fiducia nei magistrati. Oggi solo il 44 per cento ne ha. Continua a leggere

Il testo aggiornato del “decreto Brunetta” sulla valutazione


funzione-pubblica

Se il sito ufficiale del Dipartimento della Funzione pubblica fosse impostato, non come vetrina/pubblicità delle belle cose che si inventano colà, ma come un vero strumento di conoscenza e di approfondimento delle problematiche delle pubblica amministrazione, non sarebbe mancato un servizio essenziale in occasione dell’emanazione dei due decreti legislativi di modifica delle norme del 150/2009 Continua a leggere

Donata Grottola : ambiti di responsabilità amministrativa nelle Amministrazioni pubbliche


imagescagshoej

Riproduciamo qui un saggio – tratto dal volume “Antonio De Bellis – il Ragioniere dello Stato di ferro” (edizioni ARACNE) – a cura della dr.ssa Donata Grottola, dirigente in servizio alla Corte dei Conti, sugli assetti generali della dirigenza così come sono venuti a delinearsi nel corso degli anni Continua a leggere

Cassese: miglioriamo i concorsi, non abbandoniamoli.


foto-cassese

Non possiamo certo sottrarci alla riproduzione dell’ultimo fondo del professor Cassese sul Corriere della Sera di ieri 5 luglio 2017, con il quale sono state ipotizzate/suggerite varie modalità di innovazione del concorso pubblico Continua a leggere

Carlo D’Orta – La privatizzazione della PA, fallimento di una riforma.


 dorta

Carlo D’Orta, già Capo dipartimento alla Funzione pubblica, entra a buon diritto nel ristretto novero di persone che nel corso degli anni ’90 pensarono e aiutarono Ministri e Parlamento a realizzare l’epocale riforma della privatizzazione del rapporto di pubblico impiego. Continua a leggere

Papa Francesco “Il lavoro è amore civile”


schermata-2017-06-28-alle-23-05-34

Riteniamo più utile che i nostri lettori impieghino solo 15 minuti del loro tempo per ascoltare il discorso sul lavoro tenuto oggi da Papa Francesco ai delegati del congresso della CISL, piuttosto che attardarsi sui resoconti e sui commenti che ne vengono fatti. Continua a leggere

Alberto Stancanelli – Riforme e ruolo della dirigenza pubblica


stancanelli-2

Alberto Stancanelli è Capo di Gabinetto del Ministro per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti nell’attuale Governo. Pubblichiamo di seguito il testo del suo intervento in occasione della presentazione del 10° rapporto di PromoPA “La PA vista da chi la dirige” - vedi qui. Continua a leggere

Carlo Dell’Aringa: Le aspettative mancate della contrattualizzazione delle retribuzioni dei pubblici dipendenti


carlo-dell-aringa-438753-660x368

il professor Carlo Dell’Aringa non ha avuto rapporti con il tema della “contrattualizzazione” delle retribuzioni dei pubblici dipendenti che si possano definire “accademici” o “esterni”, per il motivo semplice che egli fu il primo Presidente dell’ARAN, negli anni 1995-2000: Continua a leggere

Stefano Battini: verso un nuovo modello di disciplina della dirigenza e del personale pubblico.


dsc00695-copia

il professor Stefano Battini, classe 1966, é il nuovo Presidente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione, nominato dal Presidente del Consiglio dei Ministri nel febbraio ultimo scorso. Continua a leggere

Valerio Talamo: privatizzazione, dirigenza e datore di lavoro pubblico


valerio-talamo

Valerio Talamo, autore di antica scuola cassesiana, é presente da buoni vent’anni nel dibattito sulla cosiddetta “privatizzazione” del lavoro pubblico. Egli ha sempre centrato la propria analisi sulle aporie delle varie opzioni legislative e giurisprudenziali in campo Continua a leggere

Global service ed esternalizzazione della gestione del patrimonio immobiliare: la relazione della Corte dei Conti


corte-dei-conti-global-service

La Corte dei conti, con la deliberazione del 25 maggio 2017 ha passato in rassegna, con riguardo alle Amministrazioni statali, le modalità di affidamento all’esterno e di gestione in “global service” della gestione del patrimonio immobiliare Continua a leggere

Progetto 80 – Rapporto preliminare al programma economico nazionale 1971-1975


copia-di-copertina-progetto80_copertina

Quello che pubblichiamo qui sotto é un documento di nessuna utilità pratica, ma di valore storico e morale unico, utile a qualunque giovane studioso voglia comprendere in profondità le vicende istituzionali del nostro Paese: é il “Rapporto preliminare al programma economico nazionale 1971-1975” presentato nel 1969 dal Ministero del Bilancio e della programmazione economica Continua a leggere