ANAC – un “bando -tipo” per le gare d’appalto.

Print pagePDF pageEmail page

Con buona pace di chi sottolinea aspetti di eccessivo protagonismo e d’intromissione nelle realtà delle pubbliche amministrazioni, non sembra che l’attività dell’ANAC si caratterizzi per autoritarismo o arroganza, ma che, al contrario, cerchi sempre di escogitare utili strumenti regolativi Continua a leggere

INPS: dialogo sul lavoro fra tre religioni monoteiste.

Print pagePDF pageEmail page

La Pubblica amministrazione può (dovrebbe) essere non solo investitore ed erogatore di servizi e di regole eque ed utili, ma anche luogo di promozione del dialogo fra le culture. E’ merito dell’INPS, in una recente occasione, l’aver dato testimonianza di tale capacità di collocarsi al centro di un dibattito di valore strategico per il tempo presente. Continua a leggere

Cassese e i casi ILVA e TAP: la guerra Stato-Regione, ma che sistema costituzionale è?

Print pagePDF pageEmail page

Lungi l’idea in questo angolo di riflessioni di prendere qualsivoglia posizione a favore di questa e di quella parte politica, né di dare voce alle ragioni pro o contro il progetto governativo di riqualificazione delle acciaierie ILVA e del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP): Continua a leggere

Lavoro flessibile e precariato nelle pubbliche amministrazioni: la circolare con gli indirizzi operativi

Print pagePDF pageEmail page

Qui di seguito la Circolare numero 3 del 23 novembre 2017 del Ministero della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione contenente gli indirizzi operativi in materia di valorizzazione della professionalità del  personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato. Continua a leggere

Valutazione delle politiche pubbliche: il decreto di modifica delle “regole d’ingaggio” dell’AIR e del VIR

Print pagePDF pageEmail page

AIR e VIR per un concittadino di buona cultura, ma non addentro nei meandri della pubblica amministrazione, sono termini che possono solo ricordare una vecchia canzone americana e la parola “uomo” pronunciata in latino! Anche quando sia declinato l’acronimo le perplessità non cambiano: AIR sta per Analisi dell’impatto della Regolazione, VIR sta per Valutazione dell’impatto della regolazione. Carneade chi era costui??? Continua a leggere

Carlo dell’Aringa: la strada tortuosa del prossimo contratto collettivo dei dipendenti pubblici

Print pagePDF pageEmail page

Rimandiamo al link di un articolo pubblicato oggi sul sito Lavoce.info,  di Carlo Dell’Aringa, già presidente dell’ARAN, in cui egli argomenta la propria convinzione secondo cui “occorrerà parecchio tempo” per definire le questioni sul tavolo ai prossimi contratti collettivi nazionali di comparto. Continua a leggere

Paolo De Ioanna: i mali della pubblica amministrazione.

Print pagePDF pageEmail page

Paola De Ioanna, presidente dell’OIV del Ministero dell’Economia, è un antico conoscitore dell’amministrazione pubblica italiana, perché la frequenta da decenni (fu Capo di Gabinetto di Carlo Azelio Ciampi negli anni dell’entrata nell’euro) e perchè è un “pensatore” raffinato. Nell’articolo pubblicato ieri 27 novembre su “Affari e finanza de La Repubblica, pur con gentilezza, non le manda proprio a dire sullo stato attuale della pubblica amministrazione! Continua a leggere

Dirigenti pubblici e dipendenti: i premi a pioggia

Print pagePDF pageEmail page

Riproduciamo un articolo di Marco Ruffolo su La Repubblica di ieri 26 novembre 2017 sull’irrisolto problema dei “premi a pioggia” che vengono erogati a dirigenti e impiegati pubblici in virtù di un sistema di equilibri di forze e di relazioni sindacali che non é mai riuscito finora a diversificare gli incentivi premiali ai dipendenti pubblici secondo il merito dei singoli. Continua a leggere

La riforma della privatizzazione rievocata da Franco Carinci e Lorenzo Zoppoli

Print pagePDF pageEmail page

     

Franco Carinici e Lorenzo Zoppoli collaborarono con Massimo D’Antona nella predisposizione dei testi legislativi della “seconda privatizzazione” , detta altrimenti “la riforma Bassanini” – vedi qui le “leggi Bassanini” – e furono presidente e componente della commissione incaricata di redigere il testo unico del pubblico impiego,  poi emanato come decreto legislativo 31 marzo 2001, n. 165vedi qui le vicende di preparazione del testo unico. Continua a leggere

Franco Bassanini: bilancio e ambizioni della sua riforma

Print pagePDF pageEmail page

Franco Bassanini fu Ministro della Funzione Pubblica (intercalando per circa un anno con la carica di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri) nel periodo 1996-2001, corrispondente ai Ministeri dell’Ulivo/centro-sinistra Prodi e  D’Alema. Continua a leggere

Le tre norme di legge che hanno distrutto l’autonomia dei dirigenti pubblici

Print pagePDF pageEmail page

 NORME SULLA PRECARIATA’ DEL DIRIGENTE PUBBLICO

Nilde Jotti e Cliseide Delle Fratte: amore e politica

Print pagePDF pageEmail page

Una giovane donna racconta l’impegno politico e la vita sentimentale di due donne che non ci sono più: una sua bisnonna (Cliseide Delle Fratte) e Nilde Jotti: é il tema di “Amore e politica nella vita di Nilde Jotti“, edizioni Albatros scritto da Chiara Raganelli e presentato alla Camera dei Deputati lo scorso 14 novembre, a cura del Circolo Ricreativo dei Lavoratori dell’INPS – vedi qui  Continua a leggere

La dirigenza U.S.A. – Il Senior Executive Service nell’Amministrazione federale

Print pagePDF pageEmail page

Vedi anche “Il reale funzionamento dello spoils system U.S.A.”

Il funzionamento del Senior executive service U.S.A

Accordo di Azione comune per la Democrazia paritaria – legge elettorale

Print pagePDF pageEmail page

COMUNICATO STAMPA

L’Accordo di Azione Comune per la Democrazia Paritaria, che raccoglie oltre 50 tra Associazioni, Gruppi e Reti femminili e si prefigge l’equilibrio di genere nelle istituzioni e nei luoghi di decisione, consapevole che nella storia della Repubblica le donne si sono rivelate meno coinvolte nelle pratiche di scambio e di corruzione Continua a leggere

Walter Tocci: per riaprire le porte di ricerca e università.

Print pagePDF pageEmail page

In margine allo stanziamento per 1.600 posti di giovani ricercatori, previsto dalla legge di bilancio , il senatore Walter Tocci ha proposto alcuni emendamenti tesi a rendere effettiva e concretizzabile le misure previste. Leggi qui sotto  Continua a leggere

CASSESE: antica (ma persistente) dottrina sulla dirigenza pubblica italiana

Print pagePDF pageEmail page

La  pubblicazione web che facciamo  di due antichissimi saggi di Sabino Cassese non ha intenti accademici, ma è fortemente concentrata sull’oggi. Alcune delle tesi che il Professore sostenne in quei due articoli, il primo del 1981 e il secondo del 2001, mantengono intatto ancora oggi un certo “fascino attrattivo” nello “storytelling” della dirigenza pubblica nel nostro Paese. Chi in Italia non ha mai sentito parlare delle “origini meridionali” dei funzionari pubblici o della loro “scarsa motivazione” e “resistenza al cambiamento”? Continua a leggere

Rapporto SVIMEZ 2017

Print pagePDF pageEmail page

E’ stato presentato lo scorso 7 novembre alla Camera dei deputati il “Rapporto SVIMEZ  2017 sull’economia del Mezzogiorno”. Rinviamo al sito dell’Istituto in questione – vedi –  l’approfondimento e i commenti dei media sui contenuti di tale rapporto e ripubblichiamo qui sotto l’introduzione e la sintesi di tale rapporto (completata da dati statistici). Continua a leggere

I costi della privatizzazione delle imprese pubbliche

Print pagePDF pageEmail page

Il termine “privatizzazione” – tanto in voga in contesti di neoliberismo rampante – ha varie accezioni nel mondo pubblico, soprattutto tre: a) privatizzazione del rapporto di pubblico impiego, b) esternalizzazione dei servizi pubblici a società private “partecipate “, c) vendita a privati di imprese industriali di proprietà dello Stato. Continua a leggere

Franco Carinci: Massimo D’Antona e la “contrattualizzazione” del pubblico impiego: un tecnico al servizio dell’utopia

Print pagePDF pageEmail page

 carinci e d’antona- ricordo anno 2008