Carlo Dell’Aringa: Le aspettative mancate della contrattualizzazione delle retribuzioni dei pubblici dipendenti


carlo-dell-aringa-438753-660x368

il professor Carlo Dell’Aringa non ha avuto rapporti con il tema della “contrattualizzazione” delle retribuzioni dei pubblici dipendenti che si possano definire “accademici” o “esterni”, per il motivo semplice che egli fu il primo Presidente dell’ARAN, negli anni 1995-2000: Continua a leggere

La corruzione negli Enti locali come fenomeno diffuso


manette

E’ un fenomeno che sta assumendo i contorni dell’emergenza nazionale: si moltiplicano i casi di arresti di sindaci e/o dirigenti di Comuni o Regioni per vicende legate ad appropriazioni, corruzione, favoritismi familiari, arricchimenti illeciti. Continua a leggere

Corte di Cassazione: obbligo per l’immigrato di conformare i propri valori a quelli del mondo occidentale in cui ha liberamente scelto di inserirsi


corte-di-cassazione-2

Pubblichiamo qui sotto il testo integrale della Sentenza n.  24084 della Corte di Cassazione, 1a sezione penale - pubblicata lo scorso 15 maggio 2017 – in ordine al diritto di un  indiano di religione sikh (vedi) – residente a Goito (MN) – di “portare fuori dalla propria abitazione un coltello della lunghezza complessiva di 18,5 centimetri“, Continua a leggere

Una lectio magistralis di Sabino Cassese sulla crisi della Pubblica Amministrazione italiana.


foto-cassese

E’ un peccato che questa Lectio Magistralis di Sabino Cassese – tenuta solo due anni fa presso Trentino School of Management - vedi - giaccia dispersa fra le tante “bottiglie” galleggianti  nel grande web: Continua a leggere

La legge Delrio e la tenuta costituzionale delle Città metropolitane


delrio

Viene chiamata “legge Delrio” – dal nome di colui che la ispirò – la Legge 7 aprile 2014, n. 56vedi qui il testo aggiornato - che detta disposizioni in ordine alle Città metropolitane e alle nuove Amministrazioni provincialiContinua a leggere

L’abiura del Galilei e la fiducia nella testimonianza


galileo

Per il nostro Paese il vero secolo buio, l’epoca della tirannia sul pensiero scientifico e del corto circuito della cultura libera fu il ’600, ad esiti del Concilio di Trento (1545-1563) ampiamente consolidati e operatività dei gesuiti e del tribunale dell’Inquisizione in piena efficienza e pervasività. Le vicende relative all’abiura che Galileo Galilei Continua a leggere

L’ANAC sospende il termine di pubblicazione delle dichiarazioni patrimoniali dei dirigenti.


unknown

Con la deliberazione che pubblichiamo qui sotto l’Autorità nazionale anticorruzione ha sospeso il termine per la pubblicazione nel sito istituzionale delle amministrazioni pubbliche dei dati relativi alla situazione patrimoniale complessiva dei dirigenti pubblici, Continua a leggere

Il punto sulle teorie del New Public Management


new-public-management

Riprendiamo una recensione di Paolo Borioni, apparsa sul Menabò di Eticaeconomia.it dello scorso febbraio 2017 - clicca qui - su un recente volume di Christofer Hood e Ruth DixonA Government that Worked Better and Cost Less? Evaluating Three Decades of Reform and Change in UK Central Government  - in ordine a un consuntivo ragionato su tre decadi di applicazione delle teorie del New Public Management in Inghilterra. Continua a leggere

L’ amministrazione federale U.S.A. : atti del convegno.


Screenshot 2016-08-14 13.38.34

Pubblichiamo le slide di presentazione, gli interventi video-registrati e il testo integrale dello studio “Merit System – funzionamento dell’amministrazione federale U.S.A.“, presentato in occasione del convegno organizzato da Nuova Etica Pubblica a Roma il 21 marzo scorso. Continua a leggere

Il discorso di Lubiana di Mario Draghi


Draghi

Qualunque sia il destino del progetto di Unione europea avviato 60 anni fa con il Trattato di Roma e qualunque sviluppo si affermi nel rapporto ormai in piena fibrillazione fra Stati nazionali europei, Stati Uniti, Russia e Cina, il discorso di Lubiana del Presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi rimarrà una pietra miliare per chi vorrà comprendere la storia dell’Europa dal 1945 a oggi. Continua a leggere

Decreti legislativi in attuazione della legge 124/2015.


LOGO REPUBBLICA

VEDI PARERI RESI DAL CONSIGLIO DI STATO

I testi dei primi 13 decreti legislativi che il Governo ha approvato  in attuazione dei principi direttivi contenuti nella legge 7 agosto 2015, n. 124 “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche“ (consulta qui). Continua a leggere

Le disposizioni legislative incomplete e i destini della valutazione nella Pubblica Amministrazione


 105

La gestione della valutazione delle performance delle pubbliche amministrazioni, dopo anni di inconcludenti peripezie legate all’antico decreto legislativo n. 286/99 Continua a leggere

Paolo De Ioanna: gli esami che servono alla burocrazia.


De Ioanna

Paolo De Ioanna, indimenticato Capo di Gabinetto di Azelio Ciampi Ministro del Tesoro del Governo Prodi (1996-1998), oggi Presidente dell’Organismo di Valutazione del MEF, ha fatto il punto  ieri 16 gennaio 2017 dalle colonne de La Repubblica-Affari e Finanza su “l’unica vera urgente riforma di struttura del nostro Paese, quella della rete delle pubbliche amministrazioni”.  Continua a leggere

Sorpresa: nel pubblico impiego la categoria più sindacalizzata sono i dirigenti.


images

Nulla di scandaloso perché l’associazionismo sindacale è comunque un valore. Tuttavia non può non colpire un dato significativo nel vasto panorama del pubblico impiego nostrano: i dirigenti, che dovrebbero sentirsi più “tutelati” nelle loro funzioni e nei loro diritti, nel concreto ricorrono alla tutela sindacale in percentuali molto più consistenti dei dipendenti non dirigenti. Continua a leggere

I vizi antichi della nostra pubblica amministrazione: dagli appunti del 1866 di Pasquale Villari.



Pasquale Villari

Pasquale Villari (1827-1917), storico e politico, visse in prima persona le vicende del Risorgimento (partecipò ai moti di Napoli del 1848 e fu esiliato dai Borboni) e, sopratutto, quelle dei primi decenni dell’Unità d’Italia, con il suo cammino rivelatosi subito incerto e non al passo delle altre grandi Nazioni europee, Continua a leggere

La Sentenza della Corte costituzionale sulla legge della dirigenza pubblica: non fu “cavillo”.


Unknown

Per inquadrare correttamente il contenuto e il senso della sentenza della Corte Costituzionale n. 251/2016 (vedi) che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di parti rilevanti dello schema di decreto legislativo di “riforma” della dirigenza pubblica ( vedi qui il testo) é necessario fare riferimento sopratutto al testo dell’articolo 117 Continua a leggere

I fatti del Comune di Roma e il ruolo di supplenza istituzionale dell’Autorità Anticorruzione.


logo ANAC

Nelle note ultime vicende della Giunta Raggi del comune di Roma – astenendoci da qualunque commento di carattere politico-partitico – segnaliamo un aspetto istituzionale  entrato nella vicenda: le ripetute “richieste di parere” – rivolte all’Autorità Nazionale Anticorruzione Continua a leggere