Cosa sono le ZES (Zone Economiche Speciali) e perché ne parla il Governo


zes

Le Zone Economiche Speciali sono state diffusamente descritte in uno scritto di Angelo Giubileo riportato su questo sito: é una forma  di autoimprenditorialità introdotta da decenni nella Repubblica popolare cinese che consiste nell’affidamento di opere pubbliche a società a capitale misto pubblico /privato (vedi qui l’articolo di Giublieo). Continua a leggere

La corruzione negli Enti locali come fenomeno diffuso


manette

E’ un fenomeno che sta assumendo i contorni dell’emergenza nazionale: si moltiplicano i casi di arresti di sindaci e/o dirigenti di Comuni o Regioni per vicende legate ad appropriazioni, corruzione, favoritismi familiari, arricchimenti illeciti. Continua a leggere

Vito Tenore – Studio sul procedimento disciplinare nel pubblico impiego


copertina-tenore

Il professor Vito TENORE, Consigliere della Corte dei Conti, é uno dei massimi esperti in Italia di diritto del procedimento disciplinare nel pubblico impiego. La presentazione del suo ultimo studio – che è stato definito un vero e proprio trattato sulla materia Continua a leggere

Una lectio magistralis di Sabino Cassese sulla crisi della Pubblica Amministrazione italiana.


foto-cassese

E’ un peccato che questa Lectio Magistralis di Sabino Cassese – tenuta solo due anni fa presso Trentino School of Management - vedi - giaccia dispersa fra le tante “bottiglie” galleggianti  nel grande web: Continua a leggere

La sentenza sui direttori dei Musei – opinione a favore del TAR.


screenshot-2017-05-25-13-00-55

Per completezza d’informazione e per una valutazione a spettro ampio, diamo qui conto dell’opinione espressa da Tomaso Montinari, critico d’arte e professore ordinario di Storia dell’Arte moderna all’Università degli Studi di Napoli, di segno nettamente favorevole alla Sentenza del TAR Lazio (vedi). Continua a leggere

Il processo civile telematico


screenshot-2017-05-21-10-14-40

Non tutto è negativo, fortunatamente, nei processi evolutivi delle pubbliche amministrazioni. Fra i  “punti a favore” va senz’altro considerato il cosiddetto “processo civile telematico” che consiste essenzialmente nell’obbligo di fare ricorso unicamente al canale telematico per alcuni degli adempimenti fondamentali del processo civile: a) il deposito degli atti processuali e dei documenti; b) le comunicazioni e notifiche; c) i pagamenti telematici. Continua a leggere

Piccolo riassunto dei nuovi poteri dell’agenzia delle Entrate-riscossione


agenzia-delle-entrate

Come noto, Equitalia é stata soppressa (vedi testo coordinato del D.Legge n. 193/2016 come convertito nella Legge n. 225/2016- clicca qui ) e le sue funzioni sono ora accorpate a quelle dell’Agenzia delle Entrate. Col 1° luglio 2017 quest’ultimo sostituirà Equitalia con poteri di indagine e capacità investigativa spiegabilmente potenziata. Continua a leggere

Il testo comprensibile della “riforma” del pubblico impiego e della valutazione delle performance


madia

Ieri 19 maggio 2017 il Consiglio dei Ministri, dopo il passaggio parlamentare, ha definitivamente approvato gli ultimi due decreti del pacchetto di “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” approvato dal Parlamento con la legge n. 124 dello scorso anno 2015: Continua a leggere

La legge Delrio e la tenuta costituzionale delle Città metropolitane


delrio

Viene chiamata “legge Delrio” – dal nome di colui che la ispirò – la Legge 7 aprile 2014, n. 56vedi qui il testo aggiornato - che detta disposizioni in ordine alle Città metropolitane e alle nuove Amministrazioni provincialiContinua a leggere

SNA ed IRPA – Politica e Dirigenza pubblica in Italia


SNA logo        irpa logo

Affidiamoci alla penna di Stefano Battini, Luigi Fiorentino e Lorenzo Casini, tre studiosi di pubblica amministrazione  fra i più accreditati, per conoscere quale sia il parere documentato e ragionato sui rapporti fra politica e dirigenza dopo le riforme degli anni ’90. Continua a leggere

I pareri del Consiglio di Stato sugli schemi di decreto legislativo sul pubblico impiego


consiglio_di_stato

Era uno dei passaggi cardine dell’iter di approvazione degli schemi di decreto legislativo n. 391(vedi qui)  e n. 393 (vedi qui)      sottoposti dal Governo anche all’intesa della conferenza Stato Regioni e alla valutazione finale delle due Camere: con i pareri n. 916 (vedi qui testoe n. 917 (vedi qui testoresi pubblici lo scorso 21 aprile 2017, il Consiglio di Stato si è pronunciato sulle modifiche ai decreti legislativi, rispettivamente, n. 165 del 2001 e n. 150 del 2009. Si trovano sul sito del Consiglio di Stato le sintesi sommarie (vedi qui per n. 916 e vedi qui per n. 917) del contenuto di tali pareri. Continua a leggere

L’ANAC sospende il termine di pubblicazione delle dichiarazioni patrimoniali dei dirigenti.


unknown

Con la deliberazione che pubblichiamo qui sotto l’Autorità nazionale anticorruzione ha sospeso il termine per la pubblicazione nel sito istituzionale delle amministrazioni pubbliche dei dati relativi alla situazione patrimoniale complessiva dei dirigenti pubblici, Continua a leggere

Carlo Deodato: senso e significato del principio di sussidiarietà.


9-dsc0057-copia-2

Riproduciamo un articolo di Carlo Deodato, Presidente di sezione del Consiglio di Stato, a proposito del significato e del senso del concetto di sussidiarietà, visto anche dalle sue origini filosofiche e di dottrina della Chiesa. Continua a leggere

Raffaele Cantone: la gestione dei Whistleblower e delle segnalazioni di illecito in Italia.


dsc00240

Riprendiamo dal sito istituzionale dell’Autorità Nazionale Anticorruzione l’intervento del Presidente Raffaele Cantone, in occasione del recente convegno sull’Amministrazione federale U.S.A., nel corso del quale egli ha illustrato i termini e i limiti dell’esperienza italiana della “segnalatori degli illeciti“, qualificabili in lingua inglese come “whistleblower” .  Continua a leggere

La questione del patrimonio on line dei dirigenti pubblici


torre_di_babele

In quest’Italia che annaspa, invece di sperimentare vie costruttive per uscire dalla crisi si affonda in polemiche feroci che non approdano a nulla se non a una maggiore confusione e acredine reciproca fra ceti e categorie. La questione della pubblicazione sui siti istituzionali delle Amministrazioni pubbliche dei beni patrimoniali dei dirigenti pubblici Continua a leggere

“La corruzione nasce dalla politica”


Cantone R

Nel rinviare all’intervista di ieri 14 marzo del Presidente dell’autorità Anticorruzione, Raffaele Cantone a “La Repubblica” –  vedi qui testo completo, ne evidenziamo qui gli aspetti strettamente attinenti al funzionamento delle pubbliche amministrazione. Continua a leggere

Guido Melis – La lunga storia della corruzione italiana.


guido melis_03 copia

Pubblichiamo il testo della lezione tenuta ieri dal prof. Guido Melis all’Università “La Sapienza” di Roma, in occasione del Master Università- ANAC sulla storia della corruzione italiana dall’Unità d’Italia a oggi. Continua a leggere

Il decreto Madia sul pubblico impiego é un ritorno al passato


images

Il clamore (giusto) dei quotidiani intorno agli scandali dei furbetti del cartellino ha, tuttavia, lasciato in ombra altre questioni, parimenti problematiche, contenute nello schema di decreto legislativo del pubblico impiego Continua a leggere